Farbüi

Spumante di uva Americana  

Farbüi è una parola in dialetto ticinese: "Laddove un ruscello cascando provoca vortici di schiuma".

Inizialmente, un primo vino rosato, chiamato “base per lo spumante” è ottenuto da una Fermentazione Alcolica classica in acciaio del mosto estratto per sgrondo e separazione di quest’ultimo dalle bucce dell’uva americana. Successivamente avviene la “prise de mousse”, ossia la  rifermentazione in bottiglia con l’aggiunta di un ulteriore piccolo quantitativo di zuccheri alla base spumante, la “liqueur de tirage”, essa è seguita a sua volta da una lunga giacenza in bottiglia del vino sui propri lieviti per ulteriori 18 mesi. Questo processo carica il vino in gas carbonico rendendolo effervescente e cremoso mentre la lisi dei lieviti ne aumenta la complessità organolettica. Prima della tappatura definitiva v’è l’aggiunta della “liqueur d’expedition” (liqueur de dosage), essa avviene alla sboccatura ed è effettuata con molta cura e ponderazione da parte dell’enologo per non modificare i caratteri intrinsechi e gli aromi del vino. Qui sono aggiunti dai 6 ai 12 grammi/l di zucchero. La produzione è limitata a poche centinaia di bottiglie l’anno.

Caratteristiche sensoriali

Agli occhi appare di un tenue colore rosa salmone con riflessi d’orati e presenta una fine effervescenza “perlage”. Al naso colpiscono dolci note di fragoline di bosco mature ed alcune note agrumate che ricordano il mandarino. In secondo piano subentrano alcune sensazioni floreali e di miele. Al palato si percepisce una discreta acidità ed una gradevole cremosità. Con le caratteristiche note aromatiche legate alla varietà d’uva è un vino spumante gradevole, di media persistenza, che ben si presta ad accompagnare un aperitivo serale nelle calde serate estive. 

Prezzo

27.- CHF/bt (75cl.) Esaurito

Al momento non disponibile

Vini

Ogni vino racconta la sua storia: scoprite essenza e caratteristiche delle nostre etichette.