Vinificazione

Dalla tradizionale vendemmia alla fermentazione fino ad arrivare all’affinamento nelle botti: vinificare è un processo di trasformazione degli elementi che richiede buon occhio e soprattutto tanta pazienza.

I frutti della terra si trasformano in una nuova sostanza che diventa vero vino solo dopo un lungo affinamento. Si tratta quindi di entrare in sintonia con le uve e accompagnarle con pazienza nella loro trasformazione, affinché tutte le buone energie che racchiudono possano sintetizzarsi armoniosamente in un vino puro, sincero testimone dell’essenza della terra da dove ha origine.

Le uve più corpose e pregiate riceveranno un affinamento ulteriore, giacendo per qualche anno nelle botti di rovere (le barriques) oppure in anfore di terracotta. Botti e anfore si trovano in un antico grotto adagiato ai piedi della montagna che regala al vino flussi d’aria fresca e umida traspiranti dalla roccia adiacente.

Vinificazione in anfora d'argilla

Con la vendemmia 2015 abbiamo iniziato una nuova metodologia di vinificazione con il supporto di anfore per la fermentazione e per l’affinamento di alcuni nostri vini di prestigio.

Vini

Ogni vino racconta la sua storia: scoprite essenza e caratteristiche delle nostre etichette.